Dossier Sanitario: STOP agli accessi indiscriminati ai dati dei pazienti

1 Dicembre 2015

IL CASO

Il Garante Privacy, all’esito di accertamenti ispettivi nei confronti dell’Azienda Usl 11 di Empoli, ha dettato una serie di misure per sanare gravi violazioni riscontrate nella gestione degli oltre 350 mila dossier sanitari, relativi a persone che si sono rivolte alla struttura. Le irregolarità emerse nel corso di accertamenti ispettivi riguardavano, in particolare:

LA DECISIONE

Con Provvedimento doc. web n. 4449114 il Garante Privacy ha prescritto all’Azienda entro il 31 marzo 2016 di:

L’Autorità si è riservata di valutare, con separato provvedimento, gli estremi per contestare all’Azienda l’applicazione delle sanzioni amministrative previste dal Codice privacy.

https://www.garanteprivacy.it/ 
Autore: Matteo Colombo | Presidente di ASSO DPO | Amministratore Delegato di Labor Project srl