Videosorveglianza: nuovo accordo sindacale?

4 Marzo 2019

È necessario rinnovare le procedure di accordo sindacale se, per intervenuti processi di modifica degli assetti proprietari (fusioni, cessioni, affitto ramo d’azienda), si verifica un cambio di titolarità dell’impresa che ha installato “impianti audiovisivi”?

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro è intervenuto sul tema con Circolare n. 1881 del 25 febbraio 2019, ritenendo che, qualora gli strumenti/impianti siano stati installati seguendo le procedure indicate dall’art. 4 dello Statuto dei Lavoratori e non siano intervenuti cambiamenti in merito ai presupposti legittimanti e modalità di funzionamento, non sarà necessario un rinnovo dell’autorizzazione.

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro ritiene opportuno, comunque, che il titolare subentrante comunichi la variazione di titolarità all’Ufficio che ha rilasciato l’autorizzazione e che renda una dichiarazione nella quale si attesti che non è stato apportato nessun cambiamento né all’impianto né ai presupposti legittimanti.

Vuoi saperne di più? Contatta i nostri consulenti #privacy di #laborproject