Cybersecurity, apriamo gli occhi

8 Marzo 2019

Lo scorso 7 marzo si è tenuto il CYBERSECURITYMEETING, l’evento organizzato da Easynet e Tecnologie d’Impresa.

Come il #DPO (Data Protection Officer) e i dipendenti collaborano nella gestione del data breach. Questo è il tema trattato da Matteo Colombo, AD di Labor Project.

Una professionalità – spiega Matteo Colombo – con competenze che spaziano dal giuridico all’informatico, che deve coordinare gli aspetti di organizzazione normativa e deve essere punto di contatto per gli interessati al trattamento dei dati e per l’Autorità Garante qualora ci siano eventi avversi. Il DPO è obbligatorio in tutta la pubblica amministrazione e in aziende private che trattano dati sensibili o hanno il monitoraggio su larga scala come attività principale: banche, assicurazioni, aziende che vivono di comunicazione commerciale e marketing. Istituzioni di vigilanza. Oggi in Italia abbiamo circa 50mila DPO dichiarati all’Autorità Garante”.

Convegno cyber security Matteo Colombo

Matteo Colombo | AD Labor Project

 

Leggi l’articolo completo di LaProvincia di Lecco>