GDPR e 231, quali punti di incontro?

12 Marzo 2019

Il #GDPR e la normativa #231 pur normando aspetti differenti, presentano numerosi aspetti comuni.

Entrambe pongono particolare attenzione al concetto di #responsabilizzazione della società, che deve necessariamente adottare comportamenti idonei alla prevenzione e dei reati presupposto e degli illeciti trattamenti di dati personali.

Sia il GDRP, sia la 231 prevedono un #riskapproach: un’analisi dei possibili fattori di rischio e la loro individuazione risulta essere essenziale per l’adozione di misure adeguate a scongiurare la commissione di reati o trattamenti illeciti.

Non solo, al fine di supervisionare l’adeguatezza del sistema di controlli adottati dalla società, le due normative definiscono un #organodicontrollointerno: il Data Protection Officer e l’Organismo di Vigilanza.

Ultimo, ma non ultimo, anche il fatto che alcune #violazionipresupposto della responsabilità amministrativa delle imprese riguardano tipicamente aspetti connessi al #trattamentodeidati, il più delle volte personali.

Ecco i principali punti d’incontro tra GDPR e 231

Per saperne di più e rimanere aggiornato chiedi ai nostri esperti, #LaborProject