Come scrivere una nomina a responsabile del trattamento dei dati conforme al GDPR? Le indicazioni del Garante   Da un provvedimento dell’Autorità Garante ricaviamo alcune importanti considerazioni su come sviluppare un contratto fra titolare e responsabile del trattamento che sia conforme…

Il Regolamento sull’IA è qui: quali obblighi per le aziende che utilizzano sistemi di Intelligenza Artificiale?   In seguito all’accordo raggiunto con gli stati membri dell’UE, il Parlamento europeo ha approvato, lo scorso 13 marzo 2024, il Regolamento sull’Intelligenza Artificiale (IA).…

Come scrivere l’informativa privacy? Le accortezze per scrivere un’informativa veramente conforme   Il Regolamento UE in materia di protezione dei dati personali (GDPR), agli articoli 13 e 14, elenca una serie di elementi che devono necessariamente essere inclusi nell’informativa privacy. Basta…

È sempre necessario predisporre l’informativa privacy?   Il Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali (GDPR) prevede diverse eccezioni all’obbligo di predisporre e fornire l’informativa privacy agli interessati. Anche il Garante per la protezione dei dati personali ha emanato,…

Garante privacy: differita l’efficacia del documento di indirizzo sui metadati.Quando gli obblighi previsti diverranno applicabili?    A pochi giorni di distanza dal comunicato con cui il Garante diffondeva il “Documento di indirizzo sulla conservazione dei metadati”, la stessa Autorità ha deciso…

Con chi si interfaccia il DPO e con quali modalità? I risultati del CEF 2023    Dall’indagine condotta dalle Autorità europee sul ruolo del DPO (il CEF 2023, ne abbiamo parlato qui), sono emersi alcuni dati preoccupanti: spesso i Responsabili della…

Nuova Linea di Indirizzo del Garante per la Protezione dei Dati sul Trattamento dei metadati e mail nelle aziende    Il Garante per la protezione dei dati personali ha recentemente introdotto una nuova linea di indirizzo che riguardano la gestione dei…

Data Protection Officer e conflitto di interesse: DPO interno o DPO esterno? Questo è il problema    La recente indagine condotta dalle Autorità europee in materia di protezione dei dati ha rilevato molteplici situazioni di Responsabili della Protezione dei Dati (DPO)…

Colpa d’organizzazione e responsabilità D.Lgs. 231       La recente sentenza 4210/2024 della Cassazione ribadisce un principio fondamentale riguardo alla responsabilità amministrativa delle società e degli enti: l'essenza colposa della responsabilità dell'ente per reati commessi nell'interesse o a vantaggio…

La proposta di riforma della Direttiva ePrivacy è finita su un binario morto               La Direttiva ePrivacy del 2002 rappresenta uno strumento legale fondamentale per la privacy nell'era digitale, questa si concentra specificatamente sulla…

JR COMPLIANCE CONSULTANT GDPR E D.LGS 231/2001

Labor Project srl, società dinamica di consulenza e formazione fondata nel 2003 operante in ambito nazionale ed internazionale, “Boutique” nei settori Privacy, Data Protection, ESG e Compliance 231/01, in ottica di sviluppo ricerca un/una:

JR. COMPLIANCE CONSULTANT GDPR E D.LGS 231/2001

MAIN RESPONSIBILITIES (AND/OR ACTIVITIES)

Rivolgendoci a personale che abbia maturato anche una breve esperienza nel settore, ricerchiamo un/una brillante giurista d’impresa o un Avvocato/Avvocatessa preferibilmente di recente abilitazione, che abbia sviluppato competenze in ambito Data Protection e Compliance, con particolare riferimento al GDPR e al  D.Lgs 231/2000.

Coerentemente al livello di competenza acquisito, la nuova risorsa, in affiancamento a colleghi senior, sarà accompagnata con obiettivi di crescita ad attività di:

  • supporto nella gestione operativa della compliance privacy, supporto nell’attuazione degli obblighi normativi in tema di protezione dei dati personali, anche attraverso l’aggiornamento del registro di trattamento dati, DPIA, LIA, l’analisi di potenziali data breach e la revisione di data processing agreement con definizione delle linee guida e delle policy da seguire
  • supporto nella gestione della compliance al decreto legislativo 231/2001; affiancamento all’Organismo di Vigilanza nelle attività connesse alla gestione e all’aggiornamento del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo adottato dalla Società; assistenza e consulenza ai fini della redazione del Modello 231; supporto all’Organismo di Vigilanza nel ruolo di segreteria tecnica e nella gestione dei flussi informativi ad esso destinati; conoscenza della normativa whistleblowing
  • Analisi dei processi aziendali attraverso attività di risk assesment al fine di valutare i sistemi di controllo interno e identificare le misure volte a mitigare li gap individuati

 

SOFT SKILLS

  • Team worker oriented
  • Capacità organizzative
  • Orientamento al cliente
 
 

TECHNICAL SKILLS

  • Breve esperienza (uno/due anni) con focus su tematiche di Compliance/Corporate Governance maturata in società di Consulenza, in studio legale o presso azienda.
  • Ottima conoscenza del pacchetto MS Office
  • Buona conoscenza della lingua inglese – livello B2

 

COSA OFFRIAMO:

  • Crescita professionale
  • Costante affiancamento e condivisione
  • Corsi di formazione e certificazioni
  • Partecipazione a progetti complessi ed innovativi
  • Ambiente dinamico e meritocratico
  • Smart working e possibilità di orario flessibile post periodo di inserimento e contrattazione
  • Sistema di Welfare&Benefits (se inquadramento con CCNL)

 

Tipologia contrattuale: contratto di collaborazione con P.IVA – si valuta anche assunzione CCNL Commercio, quattrodici mensilità.

Luogo di Lavoro: presso head quarter di Cantù (CO) con disponibilità a trasferte presso sedi terze di clienti. Richiesto domicilio in aree limitrofe al luogo di lavoro.

Automunito/a possibilità di lavoro parziale da remoto

I Suoi dati saranno trattati per la selezione del personale (esecuzione misure precontrattuali) da soggetti, anche esterni, coinvolti nella selezione del Titolare, compresi fornitori del sistema informativo del Titolare del trattamento Labor Project S.r.l., con sede legale in Via Brianza n. 65, 22063 Cantù (CO), nella persona dell’Amministratore Delegato, contatti: Tel. 031 704381, e-mail privacy@laborproject.it, a cui potrà rivolgersi per esercitare i Suoi diritti (artt. 15-22 del GDPR), compreso eventuale reclamo al Garante Privacy. I dati saranno conservati massimo 24 mesi, non saranno diffusi. Informativa completa (art. 13 GDPR) disponibile ai recapiti sopra indicati o al link https://laborproject.it/privacy-policy-lavora-con-noi/ . Copia della stessa sarà fornita al primo contatto utile successivo all’invio del curriculum (in sede di colloquio).

Allega Cv (doc,docx,pdf, dimensione non superiore ai 2MB)

*Campi necessari

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 6, 7, 12, 13 del Reg. UE 2016/679 – GDPR, cliccando su “Invia”, dichiaro di aver preso visione dell’informativa per il trattamento dei dati personali.