L’art. 31 bis del codice penale spagnolo

A seguito delle modifiche normative introdotte dalla Ley Organica 01/2015, anche la Spagna ha introdotto nel Codice Penale (art. 31 bis) una responsabilità delle persone giuridiche per reati commessi dai propri rappresentanti, amministratori e sottoposti.

Si tratta di una responsabilità di natura penale che scatta allorquando:

  • i rappresentanti (legali e volontari), gli amministratori (di fatto o di diritto) o i soggetti sottoposti alla loro autorità;
  • commettano taluni reati a vantaggio diretto o indiretto della Società.

La Società potrà liberarsi dalla responsabilità ove dimostri:

  • di aver adottato, prima della commissione del reato, un Compliance Program (= modello di organizzazione e gestione finalizzato alla prevenzione e riduzione dei rischi penali);
  • di aver affidato la supervisione del funzionamento e dell’osservanza del modello ad un organo interno dotato di autonomi poteri di iniziativa e controllo;
  • che chi ha commesso il reato lo ha fatto eludendo fraudolentemente il modello;
  • non vi è stata omissione o esercizio insufficiente dell’ente supervisore.

Analogie e differenze con il D.Lgs. 231/01 italiano

L’art. 31 bis ricalca in gran parte l’esperienza italiana, tuttavia si segnala che:

  • la natura della responsabilità prevista in Spagna è penale, mentre in Italia si discute sulla natura amministrativa o penale della responsabilità;
  • in Spagna l’accusa deve dimostrare la sussistenza dei requisiti oggettivi e soggettivi della responsabilità penale, mentre in Italia vige l’inversione dell’onere della prova a carico della Società;
  • è esclusa l’applicazione del modello di gestione ed organizzazione italiano in Spagna (anche a causa delle diverse fattispecie e tipologie di reato);
  • le Holding devono considerare che in caso di mancata adozione di un Compliance Program da parte della filiale spagnola potrebbe comportare il trasferimento della responsabilità penale alla capogruppo straniera per il reato commesso dalla controllata in Spagna.

Fonte: http://www.mglobale.it/Temi/Mercati/Europa_E_Russia/La-Responsabilita-Penale-Delle-Persone-Giuridiche-In-Spagna.kl#.V2rb--6xxNQ.linkedin